Barbara Faedda

Docente Universitaria

Risiedo: 
New York, NY
Stati Uniti

Barbara Faedda

Docente Universitaria (New York)

Nata a Roma da padre sardo e madre romana, ho sempre trascorso gran parte dell’estate in Sardegna, dove ho avuto la possibilita’ di conoscere l’Isola e la sua cultura non da turista bensì da “figlia di nativo”, ma al contempo anche con la prospettiva di chi viene da fuori, osserva, e si trova in quella dimensione ibrida – ma estremamente interessante e di valore – tra l’appartenere e l’essere spettatore partecipante.
L’interesse per lo studio delle culture è sfociato in una Laurea in Lettere con indirizzo etnoantropologico e in un Dottorato di ricerca in Antropologia giuridica e scienze sociali. Proprio le ricerche per il dottorato mi hanno condotto negli USA, prima a Boston dove ho trascorso due anni come Visiting Scholar (divertendomi a correre tra la Boston University, il MIT e Harvard e dove, soprattutto, è nata mia figlia) e poi a New York, dove vivo e lavoro da circa otto. Nel mezzo, ho esteso le mie ricerche anche a Parigi, dove ho frequentato una summer school in diritto internazionale e comparato organizzata congiuntamente dalla Sorbona e Cornell Law School, focalizzata su Free Speech e Minority Rights.
Attualmente lavoro alla Columbia University con un doppio ruolo. Sono infatti Direttore Associato dell’Italian Academy for Advanced Studies (ex Casa Italiana) ed Adjunct Assistant Professor presso il Dipartimento di Italiano. Grazie all’Academy, che ogni anno ospita brillanti studiosi, scienziati e ricercatori, ho la possibilità di conoscere anche premi Nobel, intellettuali e autorevoli scrittori italiani, americani ed internazionali. Qui all’Academy si esprime il meglio dell’Italia, attraverso la promozione della ricerca più alta ed innovativa.
Mi occupo anche delle relazioni politiche e diplomatiche dell’Italian Academy, e in particolare ho frequenti scambi con l’Ambasciata italiana a Washington D.C., il Consolato italiano a NY, numerose istituzioni culturali ed accademiche americane, italiane ed italoamericane, con organizzazioni internazionali (sono membro permanente del gruppo di esperti dell’Alliance of Civilizations delle Nazioni Unite), NGO, fondazioni, musei, etc.
Tra i temi delle mie ricerche, vi sono la migrazione (sono membro dell’Immigration Research Group all’interno del Council of European Studies), il pluralismo, la diversità (nel 2006 ho ideato e lanciato l’“Holocaust Remembrance Day Annual Symposium”) e le minoranze (conduco da anni ricerche sulla comunità italosomala), gli “Italian Studies” e la storia della cultura italiana negli USA (sto attualmente preparando una esibizione, con catalogo, sulla storia della Casa Italiana della Columbia University), il cosiddetto “Made in Italy” (ho avuto una esperienza professionale anche nel mondo della moda), e le scienze applicate al diritto.
E’ con grande entusiasmo che nel 2010 ho assunto l’incarico di Segretario del Circolo Shardana USA. Ho pensato da subito che avrei potuto – e dovuto - mettere a disposizione del Circolo le conoscenze e l’esperienza maturate negli anni, soprattutto alla Columbia. Su questa base ho iniziato a lavorare al Progetto “3 S in USA” - Network di Studiosi e Scienziati Sardi in America - al fine di creare un network che possa rappresentare una rete più ampia possibile di studiosi, scienziati, manager, imprenditori e filantropi sardi o di origine sarda presenti negli Stati Uniti (e a livello internazionale). Puntando molto sulla promozione culturale ed accademica, ho previsto anche, all’interno dei corsi universitari che insegno alla Columbia, seminari di studio e analisi della cultura della Sardegna. Cerco sempre, inoltre, di entrare in contatto con visiting professors o ricercatori dalla Sardegna – o che lavorano su progetti relativi all’Isola – di passaggio negli USA e in particolare a NY, per discutere possibili collaborazioni. Un esempio tra i tanti è la conferenza organizzata da ShardanaUSA su A. Gramsci e A. Pigliaru e tenuta dal Prof. Paolo Carta (in quel semestre in residenza con una borsa di ricerca presso l’Italian Academy).
Tra i miei obiettivi primari, vi è anche la promozione di artisti sardi e dell’arte della Sardegna negli USA. Nel 2008, prima ancora di diventare Segretario del Circolo, organizzai insieme alla Regione Sardegna la bellissima esibizione fotografica “Mastros” di Daniela Zedda, proprio negli spazi espositivi dell’Italian Academy. Oggi continuo con sempre maggior energia questa attività di promozione, attraverso incontri e scambi con curatori e collezionisti, allo scopo di programmare altre possibili esposizioni e mostre di artisti sardi in New York. Inoltre, conduco una costante esplorazione dei musei e delle gallerie negli USA che registrano la presenza di opere di artisti sardi, viventi e non.
I rapporti con la stampa e social media rappresentano, a mio parere, un’altra componente importante della nostra missione come Circolo. Ecco perché ho ritenuto fosse fondamentale rilanciare la pagina Facebook Shardana USA: https://www.facebook.com/pages/Circolo-Shardana-USA/41952505459.
Sono convinta che la missione del Circolo ShardanaUSA abbia alcuni punti cruciali: a) dare maggiore visibilità all’apporto intellettuale, culturale e scientifico della Sardegna nel panorama internazionale, con una particolare attenzione alle Americhe; b) richiamare l’attenzione del pubblico statunitense - ed internazionale in genere - sugli aspetti culturali, scientifici, accademici e professionali più avanzati della Sardegna; c) evidenziare i saperi, le tecniche e le metodologie della tradizione sarda e creare una connessione con il pubblico americano, mantenendo saldo il rapporto con i sardi che si trovano in Sardegna; d) promuovere le eccellenze sarde: arte, design, archeologia, diritto, storia, cultura alimentare, enologia, tradizioni popolari, ecologia e natura, industria del turismo, etc.; e) infine, far conoscere alla Sardegna le espressioni più interessanti, utili e creative della società americana.

Corsi attualmente insegnati alla Columbia University
Anthropology of Contemporary Italy
Anthropology of Italian Food, Fashion & Design
Italian Food in a Globalized World
Multicultural Italy.A European Country of Diversities.

Multimedia: 
Posizione: 
Condividi: 

Vedi anche

  • Nata ad Illorai (SS) nel 1957, sono una persona piena di vivacità, entusiasmo, spontaneità,...
    Vice Console Onorario
  • Anno 1974. Cagliari. Quartiere Fonsarda, Via Bandello. Sono nato e cresciuto in uno di quei...
    Trombettista - Ristoratore
  • Sono nato nel 1953, a Tuili, piccolo paese della Marmilla ai piedi della grande Giara. Dopo le...
    Missionario Linguista
  • Sono nato a Oristano ma, dopo aver vissuto con i miei genitori a Torre Grande fino all’età di 4...
    Executive Manager
  • Sono nato e cresciuto a Cagliari, classe 1974, con madre cagliaritana e papà Buddusoino e questo,...
    Natural Mr. Olympia 2013
  • Sono Sanlurese e da tanti anni faccio la spola tra Londra, Roma e la Sardegna. Ho studiato...
    Violinista e Direttore d'orchestra
  • Sono nato a Cagliari nel 1972. La passione per la musica è iniziata quando ero molto piccolo, mio...
    Contrabbassista e compositore
  • Sono nato a Oristano nel 1955.Tutto è iniziato nel 1965, all'età di 10 anni…Rientrando a Oristano...
    Guitar player - Composer
  • Ho avuto la fortuna di nascere e vivere per ben 27 anni nella bellissima cittadina di Cagliari. Sin...
    Neuroscienziato
  • Pauleddu fit unu piseddu cuntentu e abbistu. Passaiat sas dies in campagna joghende cun sos...
    trombettista jazz
  • Sono nato a San Gavino Monreale nel gennaio 1975, da mia madre, Giuseppina e mio padre Pasquale,...
    Vulcanologo
  • Sono nata a Cagliari da una famiglia di musicisti e, all´età di 5 anni, ho ricevuto le prime...
    Pianista
  • Sono nato a Cagliari e ho intrapreso a dodici anni lo studio del pianoforte con Arlette Giangrandi...
    Pianista
  • Sono nato ad Oristano, una bella cittadina della Sardegna centro-occidentale dove ho seguito gli...
    Neuroscienziato
  • Sono nato a Nuoro nel 1975 e ho iniziato il mio percorso con la musica all’età di undici anni. La...
    Chitarrista compositore e sound designer
  • Ciao, sono nato a Cagliari nel 1985. Mi sono diplomato, con Rosabianca Rachel, in Pianoforte presso...
    Musicista
  • Sono nata a Cagliari, figlia di padre sardo e madre danese. Dopo il diploma presso il Collegio del...
    Artista
  • Sono nata a Oristano nel 1975 e ho vissuto a Pau, paese situato nell’alta Marmilla. Sono stata sin...
    Pianista
  • Provengo da un piccolo paese dell’entroterra logudorese, Pozzomaggiore, dove ho vissuto sino ai...
    Fisico
  • Sono nato a Sassari nel 1960 ma sono cresciuto a Oristano. Già al liceo avevo sviluppato forti...
    Matematico e Filosofo
  • IACOPO PINNA Produttore Musicale (Los Angeles) Sono nato ad Alghero nel 1988 e cresciuto ad Uri, un...
    Produttore Musicale